Coronavirus, nonna Ada ha vinto la battaglia: è guarita a 104 anni

Arriva dal Piemonte un nuovo simbolo di speranza nella dura battaglia contro il nuovo coronavirus. Ada Zanusso, una sorridente signora di 104 anni, è riuscita a sconfiggere il Covid 19, dopo essere rimasta contagiata nella casa di riposto in cui viveva. Originaria di Vallio a Roncade, in provincia di Treviso, ma residente a Biella da molti anni, nonna Ada era risultata positiva al tampone lo scorso 17 marzo, mente si trovava a Lessona, nella Residenza per anziani “Maria Grazia”, che nelle ultime settimane è stata colpita da diversi casi di coronavirus. 

Il 17 marzo l’ultracentenaria è stata sottoposta al test del tampone risultato positivo ma, a quel punto, l’anziana si era già ripresa dalla febbre alta e dalla tosse dopo solo una settimana di crisi. Le sue condizioni sono migliorate giorno dopo giorno e oggi riesce ad alzarsi dal letto, a parlare e ragionare in autonomia. 

Nata in Veneto nel nel 1916, una delle sue frasi celebri, riferendosi alla sua età, è: ”Dall’alto si sono dimenticati di me”.

 ”Eh no nonna Ada – ha scritto il Governatore del Veneto, Luca Zaia – se ne ricordano eccome, regalandole una vita lunga, piena di salute, e con figli e nipoti accanto”.

Il tuo browser non può riprodurre il video.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.

Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.

Attendi solo un istante
Forse potrebbe interessarti

Devi attivare javascript per riprodurre il video.

Per la paziente più longeva d’Europa ad aver sconfitto il virus sono arrivati messaggi da tutta Italia. Una bell’esempio di speranza in questi giorni di grande emergenza.

Fonte : Today