Non c’è altro modo

Nacquero a Londra e all’inizio si chiamavano Seymour, poi nel 1990 cambiarono nome e diventarono i Blur. Il loro secondo singolo, la #canzonedelgiorno, uscì nell’aprile del 1991. Arrivò all’ottavo posto delle classifiche britanniche. Poi però i Blur fecero un tour negli Stati Uniti che andò malissimo. “Mi mancava tutto dell’Inghilterra, così cominciai a scrivere canzoni che creassero un’atmosfera britannica”, ha raccontato Damon Albarn ripensando a quel periodo. Il risultato li fece diventare rapidamente icone del nascente britpop e le superstar che da allora non hanno mai smesso di essere.

Fonte : Internazionale