“Ho fame e non ho soldi”. Così le mogli dei carabinieri gli preparano un piatto di pasta 

Hanno telefonato a casa alle moglie chiedendo un piatto di pasta in più da asporto, mentre preparavano il pranzo. Così i carabinieri di Imola, nel Bolognese, hanno risolto ieri all’ora di pranzo la richiesta di aiuto di un indigente arrivata alla centrale operativa . “Aiutatemi, sono senza soldi e ho fame”; così ha detto l’uomo dall’altra parte della cornetta, chiamando il 112.

L’uomo,  che vive in una casa popolare, ha poi ringraziato i militari e soprattutto le loro consorti che gli hanno permesso di trascorrere una “dignitosa” Domenica delle palme”. 

Fonte : Agi