Il coronavirus tradotto in musica: l’esperimento del Mit

Dopo le foto arriva la musica del nuovo coronavirus: gli esperti del Massachusetts Institute of Technology (Mit) hanno trovato un modo per ‘ascoltarlo’, traducendo in note musicali la struttura della sua famosa proteina spike, cioè l’artiglio che sporge dalla superficie del virus SarsCov2 e lo aiuta ad agganciarsi alle cellule.
Scienze
Fonte : Repubblica