Coronavirus, le nuove date dei film Marvel

Da “Black Widow” a “Black Panther 2”, ecco tutte le nuove date dei film Marvel posticipati a causa dell’emergenza sanitaria

Sono moltissimi i film che, l’emergenza Coronavirus, ha costretto a rimandare. Tra riprese interrotte e arrivi al cinema posticipati (spesso a data da destinarsi, in alcuni casi addirittura al 2021), non è esattamente un buon momento per i cinefili.

Ma quali sono i film Marvel che, per ora, non approderanno nelle sale?

Marvel, i film rimandati: da “Black Widow” a “Shang-Chi”

La maggior parte dei film Disney, almeno per il momento, non vedranno la luce. E le pellicole Marvel Studios non fanno eccezione. Costrette a riorganizzarsi, le case cinematografiche hanno stabilito nuove date e, in alcuni casi, messo i film in stand-by.

Tra i film Marvel rimandati vi è ad esempio “Black Widow”. Inizialmente in programma per maggio, è stato ora posticipato al 6 novembre 2020. Diretto da Cate Shortland, il film ha per protagonista la Vedova Nera ed è il prequel sulla storia dell’Avenger Natasha Romanoff, interpretata da Scarlett Johansson. Racconta dunque le sue origini, il percorso che l’ha portata ad aderire al programma sovietico Black Widow che – negli anni Ottanta – aveva come obiettivo la creazione di agenti super assassine. Ambientato nel tempo che intercorre tra “Civil War” e “Infinity War”, il film vede la Vedova Nera ripercorrere la sua stessa storia.

Le altre pellicole vedranno invece la luce nel 2021. “The Eternals”, interpretato da Kit Harington e Angelina Jolie e ambientato molto prima di “Avengers: Endgame” (nell’epoca in cui i Celestiali diedero il via agli esperimenti di genetica sugli abitanti della Terra), uscirà il prossimo febbraio. Mentre il 7 maggio 2021 è la data di uscita di “Shang-Chi”, il primo film Marvel dedicato ad un personaggio orientale. Maestro di kung-fu e protagonista dell’omonimo fumetto, Shang-Chi è il primo asiatico al centro di un film Marvel. La pellicola vedrà l’eroe – figlio di un globalista cinese che lo ha cresciuto ed educato lontano dal mondo esterno – in una trasposizione più moderna.

Marvel, i film rimandati: da “Doctor Strange 2” a “Captain Marvel 2”

È il 5 novembre 2021 la nuova data di approdo al cinema di “Doctor Strange 2”. Un film di cui ad oggi si sa poco, se non che a giocare il ruolo del nemico saranno Karl Mordo e Nightmare, una sorta di mostro che entra nei sogni altrui per conquistare diverse dimensioni.

Alcune pellicole sono state rimandate addirittura di due anni. È il caso di “Thor: Love and Thunder”, in uscita il 18 febbraio 2022. Il quarto capitolo di “Thor”, con Chris Hemsworth nei panni del Dio del Tuono, era previsto al cinema per il 5 novembre 2021 (negli Stati Uniti). E vedrà Jane Foster / Natalie Portman impugnare il Mjolnir. Il 18 maggio 2022 è invece la nuova data di “Black Panther 2”, sequel del film diretto nel 2017 da Ryan Coogler con Chadwick Boseman nei panni di T’Challa / Pantera Nera. Torneranno nel film anche Okoye (Danai Gurira), Shuri (Letitia Wright) e M’Baku (Winston Duke).

Infine, l’8 luglio 2022 uscirà “Captain Marvel 2”, la cui trama ancora non è stata resa nota.

Fonte : Sky Tg24