Mike Mendez in quarantena realizza un corto in cui affronta Guillermo del Toro

Come milioni di persone nel mondo, il cineasta Mike Mendez sta trascorrendo il periodo di quarantena recluso in casa e ne ha approfittato per girare diversi cortometraggi da pubblicare su Instagram, l’ultimo dei quali condiviso tramite le storie Instagram di questa settimana. E ora il corto è finito su YouTube ed è disponibile alla visione.

Intitolato ‘There Can Be Only One’, l’ultimo corto di Mendez racconta di ‘un bizzarro incidente in cui uno strano uomo mi stava rubando i biscotti’. E quell’uomo è proprio il regista Guillermo del Toro. O meglio, un’action figure di Guillermo del Toro.
Mendez su Twitter ha scritto:“Usare questo periodo per fare film è stata una meravigliosa distrazione che consiglierei a chiunque”.

Con una durata complessiva di 8 minuti, il corto vede protagonisti i vari action figure di Mendez che ‘prendono vita’ e diventano protagonisti di diverse esilaranti storie.
Mike Mendez ha diretto titoli horror interessanti e conosciuti soprattutto nel circuito dei festival, tra cui il documentario Masters of Horror e i film Killers, The Convent, Don’t Kill It – Il cacciatore di demoni e Big Ass Spider!.
Nel divertente corto si vede Guillermo del Toro in versione action figure mentre ruba i biscotti Oreo di cui Mendez è goloso e lo attacca in quanto convinto di essere l’unico regista al mondo a dover vincere tutti i premi.
Guillermo del Toro produrrà un horror-western in futuro e sta lavorando alla sua versione di Pinocchio alla Frankenstein, che seguirà quella di Matte Garrone di pochi mesi fa.

Fonte : Everyeye