The Batman, e se Due Facce venisse creato accidentalmente dall’Enigmista?

Com’è stato ufficialmente comunicato dalla Warner Bros., il nuovo film The Batman introdurrà un personaggio nuovo di zecca, tale Gil Coulson, che sarà il procuratore distrettuale della Gotham City del Cavaliere Oscuro di Robert Pattinson e Matt Reeves.

Ciò potrebbe far pensare che il personaggio, interpretato da Peter Sarsgaard, sia destinato a fare una brutta fine come vertice della giustizia della città, solo per essere rimpiazzato da Harvey Dent, che i fan prima o poi si aspettano di vedere come villain Due-Facce.

Lo storico cattivo della DC Comics, interpretato sullo schermo da Tommy Lee Jones e Aaron Eckhart, coi suoi dilemmi morali e la sua ambiguità sembra essere particolarmente adatto alla storia noir che Reeves ha dichiarato di voler raccontare, ma secondo quanto riportato dovrebbe essere assente dal film in uscita a giugno 2021.

Stando ad una nuova teoria apparsa online, però, The Batman porrà le basi dell’arrivo di Due-Facce: partendo da una delle prime foto dal set di The Batman, questa teoria ipotizza che l’Enigmista (impersonato come noto da Paul Dano) ucciderà Gil Coulson, il che porterà ad una rapida ascesa di Harvey Dent nella gerarchia politica della città. Considerata la forte morale del procuratore, Dent si metterà alla caccia dell’assassino del suo predecessore, il che farà di lui un bersaglio: in questo modo, suo malgrado, accelererà il processo della sua trasformazione in Due-Facce.

Voi cosa ne pensate? Harvey Dent apparirà in The Batman? La Warner e Reeves stanno tentando di tenere segreta la sua presenza, oppure il debutto ci sarà nel sequel? Diteci la vostra nella sezione dei commenti.

Fonte : Everyeye