Occhio, amanti del tennis: Borg McEnroe stasera su Rai 3 alle 21:20

Certe rivalità nell’ambito dello sport sono destinate a rimanere impresse nella leggenda, e il cinema che di leggende spesso si nutre non può che sguazzarci: l’abbiamo visto recentemente con Le Mans ’66, ma un altro ottimo esempio è questo Borg McEnroe che Rai 3 manderà in onda stasera alle 21:20.

Film del 2017 per la regia di Janus Metz (recentemente visto dietro la macchina da presa per tre episodi di ZeroZeroZero), la storia che viene raccontata è appunto quella della celebre rivalità tra due tennisti che hanno segnato un’epoca: Björn Borg e John McEnroe.

I due si affrontarono ben quattordici volte tra il 1978 e il 1981, ottenendo ciascuno sette vittorie. In particolare, però il film si concentra su una partita entrata ormai nella leggenda: la finale di Wimbledon del 1980. Personaggi dal carattere diametralmente opposto i due campioni: tanto freddo e quasi meccanico era il fuoriclasse svedese, tanto ribelle ed irascibile era McEnroe, il cui “You cannot be serious non smetterà mai di echeggiare nelle orecchie di chi ama il tennis.

Nel cast del film figura anche Stellan Skarskarg, nel ruolo dell’allenatore di Borg, mentre i due protagonisti hanno i volti di Sverrir Gudnason (Borg) e Shia LaBeouf (McEnroe). Nel caso in cui vogliate prepararvi adeguatamente alla visione, qui trovate la nostra recensione di Borg McEnroe.

Fonte : Everyeye