Boris Johnson ricoverato in ospedale: sintomi del coronavirus non passano

Il premier britannico Boris Johnson è stato ricoverato in ospedale per una serie di esami dopo che alcuni giorni fa ha annunciato di essere risultato positivo al nuovo coronavirus. Il primo ministro inglese mostra sintomi del Covid-19 da 10 giorni. Secondo quanto si legge sul quotidiano The Guardian, una portavoce di Downing Street ha reso noto che Johnson, su consiglio del suo medico, è stato ricoverato in ospedale per esami. “È un passo precauzionale, visto che il primo ministro continua a mostrare sintomi persistenti del coronavirus da 10 giorni dopo essere risultato positivo”, hanno spiegato. Boris Johnson avrebbe ancora tosse e febbre. “Il primo ministro – ha aggiunto la portavoce di Downing Street – ringrazia il Servizio Sanitario per il lavoro duro svolto in maniera incredibile e esorta i cittadini a continuare a seguire le indicazioni del governo: rimanere a casa, proteggere il Servizio Sanitario e salvare vite”.

Sta meglio la compagna incinta di Johnson

Anche Carrie Symonds, la compagna 32enne di Johnson, ieri aveva fatto sapere tramite Twitter di aver avuto sintomi da coronavirus: “Non ho bisogno di fare il test. Ora sto bene”, aveva detto. La donna è al sesto mese di gravidanza. Dicendo di sentirsi in via di guarigione, ha inviato un incoraggiamento e dei consigli alle donne incinte come lei, suggerendo loro di far riferimento alle linee guida del Collegio degli ostetrici e ginecologi.

Nel Regno Unito il discorso storico della Regina Elisabetta

La notizia del ricovero in ospedale di Johnson è arrivata dalla Gran Bretagna mentre è stato diffuso lo storico messaggio della Regina Elisabetta, che ha parlato di un tempo “di crescente difficoltà”. “Un tempo di sconvolgimento nella vita del nostro Paese che ha portato dolore ad alcuni, problemi economici a molti ed enormi cambiamenti nella vita quotidiana di tutti noi”, le parole della sovrana, che fra qualche settimana compirà 94 anni. Il discorso della regina Elisabetta, vestita di verde, è stato registrato nei giorni scorsi dal castello di Windsor ed è stato trasmesso alle 20 (le 21 in Italia) nelle case di milioni di britannici e non solo. Il Regno Unito e il mondo “sapranno prevalere” sulla minaccia del coronavirus, ha detto Elisabetta.

Fonte : Fanpage