Cybersicurezza: l’antivirus contro Covid-19 nasconde un malware

Adesso c’è anche il finto antivirus che cavalca la paura del coronavirus. Ma attenzione, in realtà è un malware in grado di rubare informazioni personali e fare altri danni. L’allarme è confermato dalle scorse ore dalla Polizia Postale: si tratta di un file chiamato Corona Antivirus o Corona Covid-19 e si trova all’interno di pubblicità web, su siti dedicati a questa truffa. Al momento ne hanno individuati due, con gli stessi nomi dei due file.
 
#poliziapostale identifica #malware che scarica su pc un codice per essere controllati da remoto da hacker per fini illegali, per rubare dati e password mettendo a rischio l’identità digitale della vittima
Non scaricate applicazioni e allegati sconosciuti https://t.co/9g3yXMpBk5
— Polizia di Stato (@poliziadistato) March 28, 2020
Nella promessa pubblicitaria, si legge: “Scarica il nostro AI Corona Antivirus per la migliore protezione contro il virus Corona Covid-19”. E poi, prosegue: “I nostri scienziati dell’Università di Harvard hanno lavorato a uno speciale sviluppo dell’IA (intelligenza artificiale, ndr) per combattere il virus informatico utilizzando un’app mobile”. Non è chiaro se i truffatori promettano la protezione da un virus informatico o proprio dal coronavirus, fatto sta che con il download si scarica un file eseguibile con il malware Blacknet.
Sicurezza
Fonte : Repubblica