Batman si concede un po’ di relax, in questa foto backstage di Batman v Superman

Batman v Superman: Dawn of Justice ci ha regalato una versione particolarmente agguerrita e irrequieta di Batman. Non si può andare sempre in giro a prendere a pugni i nemici (o a farli esplodere, vista la cattiveria mostrata nel film) e a volte c’è bisogno di un attimo di relax.

Ben Affleck non sembrava averlo capito, visto che si era messo a fare una miriade di piegamenti con il costume di Batman, ma nella foto pubblicata da Zack Snyder scopriamo invece che anche lui ha avuto bisogno di un momento di relax tra un ciak e l’altro. Lo vediamo infatti seduto in un angolo, con il costume grigio dell’Uomo Pipistrello ma senza guanti, circondato da oggetti utili per la lavorazione del film.

A giudicare dal set e dalla penombra (che tra l’altro dona sempre molto al cavaliere oscuro), si tratta di una pausa dalla sequenza in cui Batman affronta vari nemici in un magazzino, per salvare la madre di Clark Kent. Una scena particolarmente impegnativa, incentrata su di una coreografia impeccabile che ha permesso a Zack Snyder di mostrare tutta la violenza di cui Batman è capace. Un’altra foto pubblicata dal regista ci mostra l’eroe dopo che ha avuto la meglio su di uno sfortunato nemico, che si è ritrovato scaraventato a terra con una forza tale da rompere il pavimento.

Intanto Jesse Eisenberg ribadisce la sua volontà di tornare nei panni di Lex Luthor. Per approfondire alcune questioni sul film vi rimandiamo all’Everycut di Batman v Superman.

Fonte : Everyeye