Gabriele Muccino cerca idee per un film sul Coronavirus

Dopo che Gabriele Salvatores ha annunciato di voler realizzare un docufilm sul Coronavirus, ora anche Gabriele Muccino ha rivelato di essere in cerca di idee, e soprattutto testimonianze, per per una pellicola incentrata sul momento storico che stiamo vivendo a causa dell’emergenza sanitaria.

“Vorrei realizzare un film su questo momento storico che tutti insieme, ad ogni latitudine sociale e geografica, stiamo attraversando” ha scritto il regista su Instagram. “Se vorrete collaborare con me, vi prego scrivetemi delle vostre esperienze, riflessioni, raccontatemi delle vostre ansie, dei cambiamenti che stanno subendo le vostre vite ma sopratutto il vostro sguardo sulle cose, se sta cambiando e come.”

Prosegue Muccino: “Raccontatemi dei vostri rimorsi, dei vostri dolori, delle vostre gioie, dei vostri amori strappati, dei vostri amori ritrovati, di quello che cambiereste se tornaste indietro e quello che pensate di cambiare quando tutto ciò sarà passato. Scrivetemi di voi, fatelo confidenzialmente. Sarò l’unico a leggere le vostre testimonianze. Aiutatemi a scrivere questo film (e anche a lasciar scorrere in libertà i pensieri folli e inesplorati che navigano nelle nostre menti in questi giorni in cui nulla è più come prima)”

Nel post, che potete trovare in calce alla notizia, il regista ha anche comunicato l’indirizzo email tramite il quale è possibile contattarlo per contribuire alla scrittura del film. Cosa ne pensate di questa iniziativa? Fatecelo sapere nei commenti.

Per altri approfondimenti, vi rimandiamo alla nostra recensione de Gli anni più belli.

Fonte : Everyeye