#iosuonodacasa: i concerti live in streaming di marzo

Da Zucchero a Gianna Nannini passando ad Alex Britti e Piero Pelù, i concerti live in streaming più belli visti su Instagram

Fin dai primi giorni di quarantena obbligatoria, stabilita dal Governo per fronteggiare la diffusione del Coronavirus, tantissimi artisti si sono organizzati grazie alla forza dei social network. Messaggi di supporto, inviti a restare a casa ma anche tanta musica per dare momenti di svago alle tantissime persone costrette a vivere tra le quattro mura domestiche e con la possibilità di uscire solo per lavoro o estreme necessità. Tra le tante iniziative spicca però #iosuonodacasa che ha dato vita ad un vero e proprio calendario di concerti che ogni giorno permettono agli utenti di poter godere della musica di artisti del calibro di Gianna Nannini, Zucchero e Alex Britti, tra gli altri. Un progetto con uno scopo benefico, quello di aumentare i posti letto rianimazione all’ospedale Niguarda di Milano attraverso donazioni tramite cellulare o bonifico. Inoltre l’hashtag #iosuonodacasa ha dato la massima visibilità anche alle tante iniziative spontanee nate dagli artisti di tutta Italia.

I live di Zucchero, le lezioni di Britti e il format di Piero Pelù

Tra i concerti più belli finora visti su Instagram ci sono quelli organizzati da Zucchero e seguiti da ogni parte del mondo. Proprio in questi giorni il cantautore ha lanciato un messaggio di speranza e pubblicato il suo nuovo singolo (“La canzone che se ne va”) e in attesa di ritornare sul palco (il tour mondiale è stato rinviato) ha dato vita a live seguitissimi. Scelta controcorrente invece per Alex Britti che ha optato per imperdibili lezioni di chitarra dove il cantautore spiega come suonare le proprie canzoni. Grande riscontro e tantissimi commenti e richieste per lui. Anche Piero Pelù ha aderito all’iniziativa #iosuonodacasa con piccoli live per intrattenere i propri follower. Inoltre ha dato vita al format CASADOLCECASA con vari ospiti e lunghe chiacchierate per sensibilizzare l’attenzione alla lotta al Coronavirus.

Da Ermal Meta a Gianna Nannini, i concerti più seguiti

Tra i primi ad esibirsi e diffondere l’hashtag #iosuonodacasa c’è stata Gianna Nannini, sempre pronta a dare forza attraverso la musica. La cantautrice è in prima linea per sottolineare i rischi del Coronavirus e invitare le persone a restare a casa. Per farlo ha anche dato vita a piccoli live seguiti in tutta Europa grazie ad Instagram. Grande successo per Ermal Meta che ha catturato l’attenzione con piatti deliziosi (con le reazioni entusiastiche di molti colleghi) e piccoli live che hanno stregato il pubblico.

Le iniziative di Fedez, Jovanotti e gli altri

Giorno dopo giorno c’è davvero una vasta scelta per chi vuole trascorrere qualche ora di divertimento. Ha ottenuto un riscontro straordinario l’iniziativa di Fedez e Chiara Ferragni che hanno aperto una raccolta fondi per aprire il nuovo reparto di Terapia Intensiva del San Raffaele. Raccolti e superati i 3 milioni di euro, un successo che ha spinto Fedez a organizzare piccoli dj set a casa coinvolgendo tantissimi ospiti tra i quali Francesca Michielin, Emma, Arisa e Andrea Bocelli. Interessante anche la formula “Jova House Party” ideata da Jovanotti e che ogni giorno da lunedì e venerdì tiene compagnia a migliaia di followers. Il cantautore alterna canzoni a chiacchierate interessanti con artisti, colleghi, specialisti ed esperti di settore. Un modo per aiutare e dare forza a tutti. Lo stesso obiettivo di Tiziano Ferro che prima ha dato vita ad una lunga sessione in streaming con Laura Pausini e da qualche giorno si diletta cantando canzoni richieste dai fan e diffondendo gli hashtag #iorestoacasa e #karaokechallenge.

Fonte : Sky Tg24