Coronavirus, rinvii per Matrix 4 e The Batman

Verrà modificata probabilmente la data di uscita di Matrix 4 che, come The Batman, potrebbe scivolare a fine 2021 o inizio 2022

La pandemia legata al coronavirus ha messo in ginocchio l’industria cinematografica. Sale chiuse e progetti sospesi. Tanti i film rinviati, da “No Time To Die” a “Fast & Furious 9”. Pellicole particolarmente attese in questo 2020 che dovranno attendere la fine dell’anno o addirittura il 2021. Un discorso valido anche per i live action Disney, per la delusione dei fan che attendevano di vedere al cinema la nuova versione di “Mulan”.

Alla lunga lista di film posticipati si aggiungono anche “Matrix 4” e “The Batman”. Film non tra quelli in uscita nei prossimi mesi ma che, a causa dello stop delle riprese, subiranno dei seri rallentamenti nella fase di realizzazione. Ecco dunque le ultime news sui due progetti, con protagonisti Keanu Reeves e Robert Pattinson.

Matrix 4 e The Batman: ultime notizie

Lana Wachowski ha deciso di riportare i fan nell’universo di Neo e della lotta tra uomini e macchine, che aveva visto il sacrificio ultimo del prescelto nel terzo capitolo. Le prime riprese avevano avuto inizio, con il web che ha accolto con grande gioia le foto dal set diffuse da vari account social. Il 2020 avrebbe dovuto essere l’anno dedicato al lavoro sul set, incastrando gli impegni dei vari attori principali e delle nuove aggiunte. Si sarebbe poi lasciato spazio al lungo lavoro di post-produzione. Il tutto per arrivare alla messa in sala il 21 maggio 2021. Un progetto del tutto saltato a causa del coronavirus. Sembra dunque impossibile pensare di rispettare l’iniziale data fornita. Matrix 4 è attualmente sospeso, non intendendo mettere a repentaglio la salute di cast e crew. Non è da escludere dunque che l’appuntamento con Neo possa essere rimandato al 2022.

Discorso simile per “The Batman”, l’attesa pellicola di Matt Reeves con protagonista Robert Pattinson. Inizialmente era stato annunciato uno stop alle riprese di sole due settimane. Gli Stati Uniti si sono però ormai resi conto della gravità della situazione, il che ha condotto a una sospensione indefinita. In merito si è espresso lo stesso Reeves: “Abbiamo fermato tutto fino a quando sarà sicuro poter riprendere per tutti noi”. Atteso per metà 2021, pur senza una data precisa, anche questo titolo potrebbe scivolare, giungendo in sala magari sul finire dell’anno.

Matrix 4 e The Batman: le trame

Si sa ancora molto poco sulla trama del nuovo “Matrix 4”. Ciò che è dato sapere al momento è che non ci sarà spazio per l’Agente Smith. Il suo posto verrà preso dall’Agente White, che darà la caccia a una persona che interferisce con Matrix. Tante le teorie sul ruolo di Neo, con la più accreditata che vorrebbe Keanu Reeves come nuovo Morpheus, pronto ad addestrare un’eletta.

Per quanto concerne invece “The Batman”, l’uomo pipistrello proposto da Reeves e interpretato da Robert Pattinson proporrà probabilmente una versione molto più investigativa. Un detective che si aggira nella notte di Gotham, interrogando i suoi più grandi criminali per risolvere un caso spinoso.

Fonte : Sky Tg24