Nicolas Cage deve ritrovare il suo maiale rapito nel nuovo revenge-thriller Pig

La casa di distribuzione indie statunitense Neon ha acquisito i diritti americani del nuovo film del premio Oscar Nicolas Cage, Pig, revenge thriller opera prima di Michael Sarnoski, come riporta in queste ore Variety. L’azienda di Tom Quinn ha vinto un’agguerrita battaglia con altri concorrenti e ora distribuirà la pellicola nelle sale americane.

L’accordo è una delle poche note positive di questo periodo, nel quale l’industria cinematografica sta soffrendo molto a causa della pandemia di Coronavirus. Nonostante le numerose richieste di film distribuiti direttamente in streaming, Pig verrà regolarmente proiettato nelle sale.

La trama di Pig vede Nicolas Cage nel ruolo di un cacciatore di tartufi che vive da solo in Oregon. Un giorno il suo adorato maiale viene rapito e l’uomo è costretto a tornare a Portland per recuperare il suo animale ma dovrà fare i conti con il passato.
Nel cast del film anche Alex Wolff, star di Hereditary di Ari Aster.
La sceneggiatura di Pig è basata su una storia di Sarnoski e Vanessa Block, che produrrà la pellicola insieme a Pulse Films.
Ora il film continuerà a cercare dei partner internazionali per concordare un’uscita anche sul mercato fuori dal territorio americano.
Prossimamente Nicolas Cage sarà protagonista nel ruolo di Nicolas Cage in un film su Nicolas Cage. Su Everyeye trovate anche uno speciale su Nicolas Cage, nel quale sono elencati sette motivi per cui – secondo noi – è un grande attore.

Fonte : Everyeye