Star Wars: L’Ascesa di Skywalker, un attore non ha gradito una particolare critica al film

Come per quasi ogni film di Star Wars, specialmente se della trilogia prequel o della nuova trilogia, i fan sembrano avere opinioni contrastanti riguardo all’episodio IX, Star Wars: L’Ascesa di SkywalkerE. C’è chi lo ha amato e chi lo ha odiato, come d’altronde è giusto che sia. Ma un attore della pellicola è rimasto deluso da una precisa critica.

Greg Grunberg (Snap Wexley nel film) ha rivelato all’Hollywood Reporter di non aver preso una delle critiche mosse alla pelicola diretta da J.J. Abrams: “Quando uscì il film ci fu una critica in particolare che mi diede molto fastidio. Diceva che [J.J./il film] stesse semplicemente cercando di compiacere i fan. E io ero tutto un “Ma che dite? È quello che deve voler fare un film del genere, soddisfare i fan”. E J.J. lo fa in modo davvero toccante, come sono legati i personaggi” afferma.

E continua, spiegando: “C’è una percentuale di grasso pari quasi a zero in questo film, qualcosa che non si può dire per altri in cui, in alcuni momenti, potresti dire ‘Oh, questa scena si potrebbe tagliare, e il film funzionerebbe lo stesso’. Ma in questa pellicola è tutto essenziale, e hanno fatto un lavoro incredibile nel realizzarla e gestire tutti i personaggi. Vorrei aver visto un po’ più di Rose? Sì. Vorrei aver visto un po’ più di altri personaggi? Sicuramente, ma non si può fare più di tanto. E le cose cambiano con il montaggio“.

Ma Grunberg sa che ovviamente non tutti potevano rimanere soddisfatti dell’operato, nonostante lui non riesca a vedere conclusione migliore: “Come avete detto, non si può piacere sempre a tutti, soprattutto quando si tratta di qualcosa che è così importante per così tante persone. Ci siamo cresciuti, e questi personaggi sono così amati; li consideriamo parte della nostra famiglia. Abbiamo le nostre fanfiction in mente, sia che le mettiamo davvero su carta, sul pc, o meno. E nessuno sarà mai in grado di replicare alla perfezione ciò che tutti hanno in mente. Non credo che quel tipo di critica fosse giustificata, ma ancora, ognuno ha diritto alla propria opinione. Nella loro mente, anche loro hanno l’idea di come si sarebbe dovuta concludere idealmente la saga. Io personalmente, non riesco a vedere una versione migliore di episodio IX di quello realizzato da J.J. E non lo dico in qualità di suo amico, ma da vero fan. È stato incredibilmente soddisfacente e davvero bello. Ci sono stati dei momenti che non avevo mai visto prima, soprattutto la battaglia finale. Non ho mai visto nulla di così grande. Ha portato tutto su un altro livello emotivo. Ho amato davvero il fim“.

E voi, che ne pensate? Se volete, a questo link potete trovare la nostra opinione su Star Wars: L’Ascesa di Skywalker, mentre qui potete dare un’occhiata all’idea inutilizzata di Colin Trevorrow per Episodio IX.

Fonte : Everyeye