Coronavirus, Paolo Maldini e il figlio Daniel positivi al tampone

Paolo Maldini e suo figlio Daniel sono positivi al coronavirus. Lo ha reso noto il club rossonero spiegando che l’ex capitano del Milan, ora direttore dell’area tecnica, e il figlio, attaccante della Primavera e associato alla prima squadra, hanno eseguito il tampone nella giornata di venerdì 20 marzo. Paolo e Daniel sono in buone condizioni e, dopo aver già trascorso oltre due settimane nella propria abitazione senza contatti esterni, come previsto dai protocolli medico-sanitari prolungheranno la quarantena per i tempi necessari alla completa guarigione clinica, rende noto il Milan.

Il tuo browser non può riprodurre il video.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.

Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.

Attendi solo un istante
Forse potrebbe interessarti

Devi attivare javascript per riprodurre il video.

In precedenza, Maldini era entrato in contatto con una persona risultata positiva al COVID-19 e aveva accusato sintomi di influenza. Insieme al figlio ha osservato oltre due settimane di quarantena in casa, senza contatti esterni. Poi il test che ha dato esito positivo. “Ora prolungherranno la quarantena per i tempi necessari alla completa guarigione clinica, come previsto dai protocolli medico-sanitari prolungheranno la quarantena”, si legge nella nota della società di via Aldo Rossi.

Fonte : Today