Aquaman 2 sarà ispirato ai fumetti Silver Age con Black Mantha

Lo sceneggiatore di Aquaman 2 ha rivelato che il sequel della DC Films con protagonista Jason Momoa si ispirerà ai fumetti della Silver Age della DC Comics con il villain Black Manta.

Quando su Twitter gli è stato chiesto a quale fumetto si sarebbe ispirata la sceneggiatura del cinecomic in arrivo a dicembre 2022, lo sceneggiatore David Leslie Johnson-McGoldrick ha risposto:

Hmm … Buona domanda. Non stiamo prendendo una storia a fumetti in particolare come fonte di ispirazione e il film non sarà un adattamento preciso di qualcosa, ma se vuoi conoscere l’atmosfera che stiamo cercando di conferire all’opera, raccogli praticamente qualsiasi storia della Silver Age in cui compare anche Black Manta.

I commenti dello sceneggiatore sono piuttosto vaghi ma sottolineano abbastanza chiaramente quanta importanza verrà data al villain Black Manta nel secondo film della saga, dopo l’introduzione avvenuta nel film del 2018. Quali sono le vostre aspettative? Aquaman di James Wan vi era piaciuto? Ditecelo nella sezione dei commenti.

Vi ricordiamo che nel sequel, oltre a Jason Momoa e Yahya Abdul-Mateen II nei panni di Black Mantha, torneranno anche Amber Heard come Mera, Willem Dafoe come Vulko, Patrick Wilson come Orm/Ocean Master, Nicole Kidman nei panni della regina Atlanna e Randall Park nel ruolo di Stephen Shin.

Fonte : Everyeye