Joss Whedon scherza sulla Snyder Cut di Justice League e sul Batman Vittoriano

Ammettiamolo: nella mitologia che circonda la produzione di Justice League Joss Whedon rappresenta il villain principale. È colui che è arrivato a scombinare i piani e a modificare la visione di Snyder, almeno secondo qualcuno. Ma cosa ne pensa di tutto ciò lo stesso Whedon?

Mentre i fan concordano sul fatto che la quarantena rappresenti il momento giusto per far uscire la Snyder Cut, il regista si è permesso di scherzare sull’argomento, riferendosi ad un post su Twitter del fumettista Warren Ellis. Quest’ultimo aveva condiviso un’immagine in cui è possibile vedere un simpatico Batman d’altri tempi, con un’improbabile barba e un aspetto ottocentesco.

Mi sono sempre chiesto perché non ti ho mai visto insieme a Batman Vittoriano nello stesso periodo, Warren Ellis… o dovrei dire B@WarrenEllis? Questo spiega tutto! No aspetta, ho ancora tipo 900 domande, beh più che altro dei commenti: #ReleaseTheSnyderDaguerrotype.

Con l’ultimo hashtag Whedon si riferisce alla ormai nota campagna promossa sui social dai fan che vogliono l’edizione di Snyder. In questo caso il regista chiede con ironia una versione ancora precedente, basata sul dagherrotipo (antico processo fotografico). Non sarebbe poi così male.

Anche Ben Affleck si è pronunciato sulla difficile produzione di Justice League e purtroppo il film di Whedon è andato incontro a molte critiche. Il regista può consolarsi con l’uscita del nuovo fumetto di Buffy l Ammazzavampiri, serie creata dallo stesso Whedon che resterà per sempre nel cuore dei fan.

Fonte : Everyeye