Doom Eternal è arrivato su Ps4, Xbox One, Stadia e Pc

Doom Eternal è arrivato e da oggi, 20 marzo, è disponibile su PlayStation 4, Xbox One, Google Stadia e Pc e può essere un’altra valida alternativa, per gli appassionati di videogiochi, per trascorrere dentro casa la permanenza forzata cui l’emergenza coronavirus si sta costringendo tutti.

Un trailer adrenalinico

Annunciato nei giorni scorsi da Bethesda con un adrenalinico trailer di lancio sul proprio canale YouTube, Doom Eternal è il sequel di Doom, sparatutto in prima persona, uscito sul mercato nel 2016. Proprio nel breve video introduttivo, che ha di fatto lanciato il titolo, si possono notare tutte le caratteristiche tipiche della serie, composta da una quantità davvero incredibile di azione e movimento, tra orde di demoni agguerriti ed una colonna sonora molto frenetica che ritma a dovere la frenesia dei combattimenti.

Nei panni dello Slayer

Nel gioco, gli utenti possono vestire i panni dello Slayer, con un obiettivo ben preciso: quello di respingere le malefiche armate dell’Inferno, cercando di portarli fuori dai confini della Terra. Dopo l’episodio del 2016, dunque, lo Slayer è chiamato a tornare in azione, in un luogo ormai infestato da presenze demoniache. Il gioco, come detto, è molto frenetico e fermarsi potrebbe essere pericoloso, così come abbassare la guardia. Mentre si corre e si salta, infatti, bisogna avere buona mira e sangue freddo per sparare contro i demoni, con un occhio fisso alla propria dotazione di armi e proiettili, che potrebbero finire da un momento all’altro. Lo Slayer, si muoverà comunque in ambientazioni che nascondono passaggi segreti, preziosi potenziamenti, equipaggiamenti e armamenti necessari per affrontare i combattimenti. L’arsenale del personaggio del gioco comprende una decina di armi primarie, più la classica motosega e su ognuna di queste potrà essere montato un modulo che le modifica, a seconda delle necessità sul campo di battaglia.

La colonna sonora

Un elemento che nella saga è sempre stato centrale è la colonna che sonora che, anche in questo Doom Eternal, non resta un elemento secondario. La soundtrack è stata prodotta dal compositore australiano Mick Gordon, che già aveva messo a disposizione le sue abilità musicali nell’ambito di altri capitoli. E ovviamente, visto il fiume di azione e scontri che il gioco prevede, non potrà che trattarsi di un tema particolarmente tosto.  

[embedded content]

PlayStation 5, svelate le specifiche ...

PlayStation 5, svelate le specifiche ...


Fonte : Sky Tg24