Apple Store chiusi, le informazioni utili su reso e riparazioni

Gli Apple Store nel mondo sono attualmente chiusi, tranne in Cina, causa emergenza coronavirus. L’azienda di Cupertino, per questo motivo, ha voluto fornire ai propri clienti alcuni informazioni utili su come gestire questo momento particolare, su temi come resi o riparazioni dei dispositivi.

Una sezione dedicata

In una sezione di “Domande e Risposte” all’interno del proprio sito, Apple chiarisce che l’azienda ha deciso di chiudere tutti i negozi al dettaglio al di fuori della Cina fino al 27 marzo. Se un cliente volesse restituire un prodotto che ha acquistato di recente, ma il periodo di restituzione di 14 giorni termina prima del 28 marzo, cosa deve fare? “Non ti preoccupare. Accetteremo il tuo reso fino a 14 giorni dopo la riapertura”, si legge. Al momento il documento con le disposizioni è disponibile solo in inglese, ma queste regole dovrebbero essere confermate anche per il mercato italiano.

Il ritiro di un dispositivo

Se il dispositivo dell’utente invece si trova attualmente presso un Apple Store per la riparazione, quando potrà riaverlo? Apple scrive che l’azienda sta lavorando per completare tutte le riparazioni in programma. Se il dispositivo è pronto per il ritiro, un membro del team della divisione apposita contatterà il cliente per i dettagli. Lo stato della riparazione, comunque, può essere verificato qui. 

La riparazione online

Occorre riparare il dispositivo ma non si sa come farlo dato che i negozi al dettaglio sono chiusi? Un metodo è quello di avviare un procedimento di riparazione online o quello di contattare l’assistenza all’indirizzo apposito. Il consiglio comunque è quello di organizzare un ritiro a domicilio con il corriere espresso. Per chi infine ha effettuato un ordine online e l’ha spedito all’Apple Store, è possibile apportare delle modifiche? La risposta è sì, basta visitare il sito dell’azienda, nella sezione apposita per visualizzare lo stato del tuo ordine e apportare le modifiche necessarie. Oppure è anche possibile contattare l’azienda via chat o telefono. Un ultimissima segnalazione, riguarda ancora gli appuntamenti alla Genius Bar: questi non saranno più accettati finché non riapriranno completamente tutti gli Apple Store.

Coronavirus, Apple aggiorna Siri: rim...

Coronavirus, Apple aggiorna Siri: rim...


Fonte : Sky Tg24