Coronavirus, esce senza motivo e viene fermato in stazione: nascondeva dosi di hashish

Gli agenti della Polizia Ferroviaria hanno denunciato in stato di libertà un italiano di 59 anni trovato in possesso di decine di grammi di hashish.

Gli agenti hanno proceduto al controllo dell’uomo fermo in auto all’esterno della stazione di Colleferro, trovandolo in possesso di alcuni grammi di sostanza stupefacente.

Nel prosieguo delle indagini i poliziotti hanno perquisito la sua abitazione, dove sono state rinvenute altre decine di grammi della stessa sostanza, nonchè strumenti per il taglio ed il confezionamento delle dosi.

Il tuo browser non può riprodurre il video.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.

Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.

Attendi solo un istante
Forse potrebbe interessarti

Devi attivare javascript per riprodurre il video.

Inoltre il 59enne non ha saputo giustificare il suo spostamento ai sensi del D.P.C.M. relativo all’emergenza Coronavirus ed  è stato denunciato per inosservanza dei provvedimenti dell’autorità.

Fonte : Roma Today