Coronavirus, la Regione lancia “Lazio doctor Covid”: un’app per le visite da remoto

Un’app per permettere ai medici di base di monitorare i loro pazienti in sorveglianza domiciliare a causa del coronavirus.
Parte domani ‘Lazio Doctor Covid’. Ad annunciarlo l’assessore alla Sanità della Regione Lazio Alessio D’Amato.

L’app è stata realizzata dalla Regione in collaborazione con i medici di medicina generale in particolare con la collaborazione del vice segretario nazionale della Fimmg, Pierluigi Bartoletti.

Il tuo browser non può riprodurre il video.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.

Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.

Attendi solo un istante
Forse potrebbe interessarti

Devi attivare javascript per riprodurre il video.

Il software permetterà un rapido ed immediato monitoraggio delle persone che si trovano in sorveglianza domiciliare. Il medico potrà accedere online o attraverso la app, che partirà prima per Android e a seguire per Ios. Lo annuncia l’Assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D’Amato: “In questo modo il medico avrà un contatto diretto con il paziente per la sorveglianza sanitaria a distanza in totale sicurezza”.

Fonte : Roma Today