Il regista de Il dottor Dolittle 2 dirigerà una nuova commedia per Netflix

Steve Carr, regista noto per aver diretto “Il dottor Dolittle 2” e “Il superpoliziotto del supermercato” è stato ingaggiato da Netflix per un nuovo progetto.

Secondo quanto riportato dal sito discussingfilm.net, il regista si occuperà di dirigere una commedia per la nota piattaforma streaming. Il film, che non ha ancora un titolo, non dovrebbe discostarsi troppo dai lavori precedenti di Carr.

Dopo aver esordito con il sequel del film con protagonista il dottor Dolittle, interpretato da Eddie Murphy, il regista ha proseguito la sua carriera con altre commedie per famiglie, come L’asilo dei papà, Un allenatore in palla, Finalmente a casa fino al recente Middle School: The worst years of my life. Il suo film più noto degli ultimi anni è stato però Il superpoliziotto del supermercato, con protagonista Kevin James nei panni di un maldestro agente con il compito di vigilare all’interno di un supermercato.

Il nuovo film dovrebbe seguire le vicende di uno svogliato teen-ager americano, che finisce per perdere una somma di denaro destinata in beneficenza. Per recuperarla dovrà confrontarsi con un personaggio più adulto. A giudicare da questi primi indizi è probabile che verrà messo in scena una sorta di conflitto generazionale, dal quale scaturiranno situazioni esilaranti.

La sceneggiatura verrà scritta da Matt Flanagan, Dave McHugh e Peter Hoare, mentre Sian McArthur compare come produttore esecutivo, accompagnato dalla produzione di Heidi Santelli. Il film è atteso per l’inizio del 2021.

Per avere un’idea dello stile di Carr vi rimandiamo al trailer di Middle School The worst year of my life.

Fonte : Everyeye