Olga Kurylenko: la Bond Girl di Quantum of Solace positiva al Coronavirus

L’attrice ucraina Olga Kurylenko ha confermato di aver contratto il Coronavirus e di essere in isolamento da giorni. La star quarantenne di Quantum of Solace ha raccontato ai fan di essere febbricitante e di essere bloccata a casa da una settimana. Kurylenko è la terza star di Hollywood nota ai media trovata positiva, dopo Tom Hanks e Rita Wilson.

Olga Kurylenko ha comunicato:“Sono rinchiusa a casa dopo esser risultata positiva al Coronavirus. Sono davvero malata da una settimana. Febbre e affaticamento sono i miei sintomi principali”.
La star ha poi aggiunto:“Abbiate cura di voi e prendetela sul serio!”. Olga Kurylenko ha la cittadinanza francese dal 2001 e i report russi affermano che vive a Londra da circa un decennio ma non ha reso noto in che località si trova ora in quarantena.

“Ho la tosse solo al mattino, quindi non ho del tutto la tosse. Sfortunatamente non abbiamo una cura per questo virus. Dobbiamo aspettare che passi”.
L’attrice ha inoltre confessato di mangiare aglio per rafforzare, a suo dire, il sistema immunitario. Olga Kurylenko è diventata nota in tutto il mondo per aver interpretato Camila Montes nel ventiduesimo film della saga di James Bond, Quantum of Solace, diretto da Mar Forster con Daniel Craig per la seconda volta nei panni dell’agente 007.
L’attrice ha recitato anche in pellicole come To the Wonder di Terrence Malick, 7 psicopatici di Martin McDonagh e nel film di Giuseppe Tornatore, La corrispondenza, al fianco del premio Oscar Jeremy Irons.
Nel frattempo Rita Wilson ha chiesto ai fan una playlist di Spotify per passare il tempo durante la quarantena. Tom Hanks e Rita Wilson hanno contratto il COVID-19 e hanno dichiarato di affrontare questo periodo un giorno alla volta.

Fonte : Everyeye