Borse Asia e Pacifico in caduta libera

9.15
Borse in picchiata in Asia e Pacifico, con epicentro a Sydney (-9,7%), nonostante l’intervento di ieri sera della Fed. Giù Tokyo (-2,46%), dopo le misure della banca centrale giapponese ritenute insufficienti, Shanghai (-3,4%), Shenzhen (-4,83%), Taiwan (-4,06%) e Seul (-3,19%).
Ancora aperte Hong kong (-4,01%) e Mumbai (-5,78%).
Nuovo calo del greggio (Wti -4,19%) e scivolone dell’oro (-3,19%). In rosso i futures sull’Europa e su Wall Street.
Fonte : Televideo