I tifosi di Brescia e Atalanta contro il Coronavirus: “Vinceremo insieme questa battaglia”

Il drammatico momento che il nostro paese sta vivendo, ha risvegliato il patriottismo degli italiani e buttato giù odiose barriere campanilistiche. Da Nord a Sud l’Italia si è infatti unita contro un nemico comune, cantando a squarciagola l’inno di Mameli dai balconi e arrivando a creare un grande gemellaggio virtuale che ha coinvolto anche tutte le tifoserie di casa nostra. L’esempio più eclatante è arrivato da una parte dei tifosi di Bergamo e Brescia: città entrambe colpite in maniera pesante dal Covid-19.

A far da cassa di risonanza alla solidarietà generale sono stati nuovamente i social network, dove tra i tanti messaggi è stato anche pubblicato un disegno particolarmente toccante. Sulla pagina Facebook ‘Avanti Brescia’, gestita da un gruppo di supporter delle ‘Rondinelle‘, è infatti comparsa un’immagine che ben testimonia l’alleanza tra bresciani e bergamaschi contro il Coronavirus: “Divisi sugli spalti, uniti del dolore. Forza Brescia e Bergamo. Vinceremo questa battaglia, la peggiore mai vista, insieme!“.

Lo striscione dei tifosi del Napoli

Da sempre divise da una rivalità molto accesa, che spesso ha anche generato pericolose tensioni, le tifoserie di Brescia e Bergamo hanno dunque deciso di allearsi e di sostenersi a vicenda di fronte ad un virus che sta mettendo in ginocchio la Lombardia, il paese intero e anche il sistema calcio italiano. Un’iniziativa certamente lodevole, che era già stata presa anche dai tifosi del Napoli in occasione della partita giocata allo stadio San Paolo lo scorso 29 febbraio. Prima della sfida tra le squadre di Gattuso e Longo, gli ultras partenopei avevano infatti lanciato un messaggio a tutte le altre tifoserie: “Non c’è rivalità nelle tragedie. Uniti contro il Covid-19“.

Fonte : Fanpage