Il trailer di Black Widow anticipa il ritorno di un vecchio villain Marvel

Black Widow ci parlerà di eventi occorsi nel lasso di tempo compreso tra Captain America: Civil War ed Avengers: Infinity War, per cui è difficile pensare che possa presentarci situazioni e minacce completamente inedite per l’MCU. Per i ritorni, però, c’è sempre tempo e il trailer del film sembra averne anticipato uno.

La possibilità di mettere il video in pausa e analizzare minuziosamente ogni frame ha infatti ancora una volta mandato a nozze i fan Marvel più attenti, che in un fotogramma hanno trovato un riferimento piuttosto esplicito ad un vecchio villain.

In una scena con Yelena si vede in fatti piuttosto chiaramente (una volta messo in pausa il video, s’intende) la scritta A.I.M. Nel caso in cui qualcuno abbia bisogno di rinfrescarsi la memoria ricordiamo che la sigla sta per Avanzate Idee Meccaniche (o Advanced Idea Mechanics), un’organizzazione criminale spesso presente nei fumetti Marvel e apparsa all’interno del Marvel Cinematic Universe in Iron Man 3, durante il quale veniva fondata dallo scienziato Aldrich Killian, un vecchio conoscente di Pepper.

Non sappiamo, ovviamente, in che modo l’A.I.M. influirà sugli eventi di Black Widow, ma per questo non resta che aspettare l’uscita del film. David Harbour, intanto, sostiene che il suo personaggio in Black Widow sia il migliore dell’intero MCU; mentre si attendono notizie sul probabile rinvio del film, invece, Empire ha dedicato delle copertine a Black Widow.

Fonte : Everyeye