Ostia piange Enzo Zuanella, punto di riferimento della scherma romana

Enzo Sebastiano Zuanella. Foto ad ASD Scherma Ostia

“Estroverso, schietto, vulcanico nell’organizzazione di eventi e nelle attività promozionali”. Con queste parole Fedescherma ha  ricordato Enzo Sebastiano Zuanella, dirigente sportivo di lungo corso e padre fondatore dell’Asd Scherma Ostia.

Un pilastro della scherma

Enzo Sebastiano Zuanella, classe 1945, è stato Stella di bronzo e Stella d’argento per il merito sportivo. “Se ne va un pilastro della scherma laziale ed una figura importante della dirigenza schermistica italiana – ha commentato” commosso il Presidente della Federazione Italiana Scherma, Giorgio Scarso.

Il ricordo di Andrea Bozzi

“Non ti dimenticheremo” ha dichiarato invece il giornalista e consigliere del Municipio X Andrea Bozzi. “In questi giorni di angoscia, se ne va un altro amico che per Ostia ha fatto tantissimo. La sua infinita passione per lo sport e per la scherma in particolare, per cui vinse tante battaglie e tante altre ne avrebbe vinte, e la sua determinata gentilezza resteranno in tutti noi”. Nel suo ricordo Bozzi, oltre a sottolinearne la sua vicinanza alle “nostre battaglie autonomiste” ha posto anche l’accento su “la passione e l’entusiasmo” del dirigente sportivo, qualità che “lo rendevano più giovane di molti ragazzi”. 

Il tuo browser non può riprodurre il video.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.

Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.

Attendi solo un istante
Forse potrebbe interessarti

Devi attivare javascript per riprodurre il video.

Il saluto affettuoso dell’ASD Scherma Ostia

Un ricordo commosso è giunto anche dalla ASD Scherma Ostia con “tutti i soci, gli atleti, i dirigenti, si uniscono al dolore della famiglia Zuanella e si stringono ad Albino con un forte abbraccio e l’intento di continuare il progetto di Enzo. Sempre uniti nei colori della bella famiglia che Scherma Ostia è ed è sempre stata”. 
 

Fonte : Roma Today