In cerca di cocaina esce di casa e viola la quarantena, trovata con la dose e denunciata

Era uscita di casa per procurarsi una dose di cocaina. Una donna di 52 anni, romana, è stata sorpresa dai Carabinieri della Compagnia Montesacro nella serata di sabato 14 marzo.

I controlli

I Carabinieri hanno notato, in via di Tor Cervara, due persone. Si sono avvicinati per eseguire dei controlli da cui è risultato che, la donna, era in possesso di una dose dello stupefacente. Non è invece stato possibile fermare lo spacciatore che si è subito dileguato.  

La violazione del DPCM sul Covid-19

La decisione di violare le direttive contenute nel DPCM del 9 marzo, che prevedono la possibilità di uscire di casa solo per ragioni di necessità o di salute, comporteranno serie conseguenze per la donna.

Il tuo browser non può riprodurre il video.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.

Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.

Attendi solo un istante
Forse potrebbe interessarti

Devi attivare javascript per riprodurre il video.

Oltre ad essere segnalata al Prefetto ai sensi dell’articolo 75 del DPR 309/90, la cinquantaduenne è stata denunciata anche per la violazione dell’art. 650 del codice penale. Non ha rispettato infatti le prescrizioni imposte dal Governo finalizzate al contenimento della diffusione del nuovo Coronavirus.

Fonte : Roma Today