Apple, l’edizione 2020 della WWDC 2020 sarà esclusivamente on line

Apple ha annunciato ufficialmente che l’edizione 2020 della Worldwide Developers Conference, programmata per giugno, non sarà annullata, ma potrà essere seguita in streaming da tutti gli appassionati di tecnologia. La 31esima edizione dell’evento organizzato dall’azienda di Cupertino sarà ricca di contenuti e novità, sia per gli sviluppatori che per la stampa di settore e rappresenterà un’occasione unica per dare un’occhiata in anteprima a quel che arriverà nei prossimi mesi su iOS, iPadOS, macOS, watchOS e tvOS. Apple ha annunciato, inoltre, che destinerà 1 milione di dollari alle organizzazioni di San Jose per compensare la perdita dei profitti derivante dal nuovo formato online della WWDC.

Il nuovo formato della WWDC

“Quest’anno Worldwide Developers Conference raggiungerà milioni di sviluppatori in tutto il mondo in modo innovativo e riunirà l’intera community in un’esperienza del tutto nuova” spiega Phil Schiller, vice presidente per il product marketing di Apple. “L’emergenza sanitaria ci ha spinti a creare per la WWDC 2020 un formato inedito, che prevede un programma completo con keynote e sessioni online, pensato per offrire un’esperienza di formazione di alto livello a tutti gli sviluppatori del mondo. Forniremo ulteriori dettagli nel corso delle prossime settimane”, conclude Schiller. Craig Federighi, vice presidente senior del reparto software di Apple, sottolinea che l’azienda di Cupertino è al lavoro su numerosi nuovi prodotti e tecnologie e che la WWDC 2020 sarà un evento grandioso. “Non vedo l’ora di vedere gli sviluppatori alle prese col nuovo codice che metteremo a loro disposizione. Sono certo che interagiranno in modi innovativi con i nostri ingegneri, che oggi sono al lavoro per creare le tecnologie e i framework che plasmeranno il futuro delle piattaforme Apple”, afferma Federighi. Per ottenere maggiori informazioni sull’edizione 2020 della Worldwide Developers Conference sarà necessario portare un po’ di pazienza: entro giugno, Apple invierà nuove informazioni sul programma via email, nell’applicazione Apple Developer e sul sito Apple Developer. 

Coronavirus, Apple riapre tutti i suo...

Coronavirus, Apple riapre tutti i suo...


Fonte : Sky Tg24