The Batman e gli altri film in lavorazione per Warner Bros. continueranno le riprese

Il Coronavirus sta mettendo a soqquadro l’industria dell’intrattenimento, e molte compagnie stanno optando per lo stop alle produzioni dei propri film. Warner Bros. Pictures, però, non sembra essere dello stesso avviso.

Disney ha già ordinato la temporanea interruzione delle riprese dei suoi live-action, e lo stesso ha fatto la Warner dal lato televisivo, visto lo stop alle riprese di The Flash, Riverdale e Lucifer.

Dal lato cinematografico, tuttavia, Warner sembrerebbe avere altre idee: secondo Justin Kroll di Variety, che cita delle fonti vicine alla compagnia di produzione, al momento non sarebbe nei piani nessuna interruzione per i lavori sul set di The Batman di Matt Reeves, King Richard con Will Smith e il quarto capitolo di Matrix. Inoltre, le riprese del terzo film di Animali Fantastici dovrebbero iniziare lunedì come da programma.

Nessuna pausa in vista, dunque, per le pellicole in corso d’opera, né rimandi per quelle a venire, dato che le riprese di Black Adam partiranno ad agosto e quelle di Aquaman 2 nel 2021.

Un approccio molto diverso dalla “compagnia rivale”, se così la vogliamo chiamare, e lo stesso Kroll scrive nel post che trovate anche in calce alla notizia che “La situazione, ovviamente, è fluida e potrebbe anche cambiare, ma Warner non pianifica di bloccare le sue produzioni basandosi sull’operato di Disney“.

Fonte : Everyeye