Covid19, due medici positivi a Rocca Priora e Monte Compatri

Due casi positivi di Coronavirus verificati all’Ospedale San Sebastiano di Frascati, si attende ora il riscontro delle analisi da parte dell’Istituto Spallanzani di Roma. Si tratta di due medici di Rocca Priora e Monte Compatri.

I sindaci dei due comuni dei Castelli, Anna Gentili e Favio D’Acuti, hanno invitato alla calma la popolazione e minacciato la denuncia per chi ha diffuso in queste ore i nomi dei due malati sul web.

“Confermiamo le notizie che circolano da ore: due presunti casi di Covid-19 a Monte Compatri e Rocca Priora. La certezza della positività, però, si avrà dopo il responso sul secondo tampone che è stato effettuato dall’Istituto Spallanzani”, scrivono i due sindaci in comunicato congiunto.

“Invitiamo dunque la cittadinanza alla massima calma, ad attenersi alle comunicazioni ufficiali e alle notizie verificate che ci devono arrivare dalla competente Asl. È da irresponsabili registrare audio o scrivere post allarmistici e condividerli in tutte le chat dei Castelli Romani. Iniziative di singoli non titolati alla diffusione di notizie accreditate che non ci aiutano a gestire una crisi mai affrontata prima d’ora. E chi ha diffuso i nomi dei potenziali contagiati rischia denunce penali”

“Ci appelliamo alla vostra sensibilità. Rispettate la privacy e le regole. Non è una caccia alla streghe o all’untore. Nei casi accertati, saranno le amministrazioni competenti ad attivare i protocolli ed individuare le persone che sarebbero entrate in contatto con le persone risultate positive ai tamponi”, conclude la nota di stampa.

Fonte : Roma Today