Quiz è la miniserie sullo scandalo del Chi vuol essere milionario inglese

Tre puntate. Un fatto realmente accaduto (googlate “cough scandal”). Un bel cast (Michael Sheen di Masters of Sex e Good Omens, Matthew Macfadyen di Succession e Sian Clifford di Fleabag). Un appello: rendetela disponibile anche in Italia

Il 10 settembre 2001 l’ex maggiore dell’esercito inglese Charles Ingram partecipa all’edizione britannica del quiz televisivo Chi vuol essere milionario? e, contro ogni aspettativa, vince il premio finale di un milione di sterline. D’altronde, si era preparato parecchio, allenandosi con un quiz elettronico di sua invenzione. In realtà, il signor Ingram stava “solo” truffando tutti: per ogni domanda, infatti, l’uomo passava da un’opzione di risposta all’altra pronunciandola ad alta voce mentre un complice – seduto tra il pubblico – tossiva quando il concorrente scandiva quella esatta. La produzione dello show s’insospettì e bloccò la vincita.

Ora, tutta quella vicenda, passata alla cronaca come cough scandal”, sta per diventare una miniserie in tre episodi, a sua volta tratta da una pièce teatrale di grande successo nel Regno Unito. Quiz, questo il titolo, vede Michael Sheen di Masters of Sex e Good Omens nei panni del conduttore del programma Chris Tarrant; accanto a lui, Matthew Macfadyen (Succession) interpreterà Ingram e Sian Clifford (Fleabag) la moglie Diana, a sua volta ex concorrente del Milionario. Arriverà sull’emittente britannica Itv il prossimo aprile.

Fonte : Wired