GF Vip annulla il televoto: “Frasi inaccettabili da un concorrente, provvedimento disciplinare”

Al Grande Fratello Vip annullato il televoto che vedeva coinvolti i concorrenti Clizia Incorvaia, Antonella Elia, Paola Di Benedetto e Andrea Montovoli a causa di un provvedimento disciplinare nei confronti di un concorrente che ha pronunciato frasi inaccettabili. Nella puntata di domani, lunedì 24 febbraio, del reality show di Canale 5 tutti i dettagli di questa decisione. Gli utenti che hanno espresso il proprio voto tramite sms nella sessione annullata verranno rimborsati.

Grande Fratello Vip, televoto annullato: tutto porta a Clizia Incorvaia

La nota diffusa in serata dal Grande Fratello Vip non specifica quale sia il concorrente “dai comportamenti inaccettabili”, ma tutto lascia pensare che si tratta di Clizia Incorvaia. L’influencer siciliana ha infatti apostrofato così il coinquilino Andrea Denver durante una discussione: “Tu sei maledetto, sei Buscetta, un pentito, tu sei un pentito, un Buscetta e io non parlo con i pentiti! Io non parlo con i pentiti. Io parlo con le persone che hanno quattro pa**e così e tu non le hai”. Il riferimento è, ovviamente, a Tommaso Buscetta, ex mafioso membro di Cosa Nostra e collaboratore di giustizia italiano. Impossibile per la regia non indignarsi di fronte alle parole della concorrente. Peccato che lo abbia fatto a microfono aperto: “Buscetta… e insomma. Buscetta è una roba brutta brutta eh, proprio brutta. Ma come c**o ti viene in mente, dico io, non lo so. Per loro Buscetta è un uomo de m**da”, si sente dire dallo staff in un video registrato dai telespettatori durante la diretta h24 su Mediaset Extra. 

Caos al Gf Vip, la regia sbotta contro Clizia (ma dimentica il microfono aperto): “Come ca**o ti viene in mente?”

Fonte : Today