Bon Jovi: pubblicato il nuovo singolo Limitless, la tracklist e la cover del nuovo album “2020”! Scoprila qui

È appena stato pubblicato il nuovo singolo dei Bon Jovi intitolato Limitless: la canzone fa parte del nuovo album della band, 2020, che uscirà il prossimo 15 maggio in versione CD, vinile e digitale. Il titolo dell’album ha un significato molto importante per la band: «È abbastanza ovvio – ha detto Jon Bon Jovi – è l’anno delle elezioni e o non riuscirei a fare di peggio. Ho anche una visione molto chiara delle cose. This House Is Not For Sale riguardava argomenti personali ma adesso ce lo siamo lasciato alle spalle. 2020 è di certo l’anno delle elezioni ma indica soprattutto il fatto che io ho una visione molto chiara del futuro».

Per lanciare il nuovo singolo, un mese fa i Bon Jovi hanno invitato i fan a cantare una loro versione del brano sopra un pezzo strumentale reso disponibile online: chi vincerà questa competizione potrà salire sul palco insieme alla band per cantare Limitless dal vivo insieme a loro. I Bon Jovi, infatti, prossimamente saranno impegnati con un tour in Nord America che inizierà il 10 giugno a Tacoma e si concluderà il 28 luglio a New York; ad aprire molti show sarà Bryan Adams.

La tracklist di “2020”:

01. Beautiful Drug
02. Unbroken
03. Limitless
04. Luv Can
05. Brothers In Arms
06. Story Of Love
07. Lower The Flag
08. Let It Rain
09. Shine
10. Blood In The Water

Nel frattempo, la band ha in serbo anche un’altra novità: il 28 febbraio, infatti, i Bon Jovi saranno impegnati in una session in studio molto speciale. La band registrerà una nuova versione del brano Unbroken, uscito a novembre scorso, insieme al coro della Invictus Games Foundation. Ad assistere alla registrazione del brano presso i leggendari studi di Abbey Road ci sarà un ospite d’eccezione: il Principe Harry

È stato lui stesso a dare un’anticipazione di quanto avverrà attraverso un divertente post sul profilo Sussex Royal di Instagram. Il Principe ha postato lo screenshot di uno scambio di messaggi tra lui e Jon Bon Jovi in cui la rockstar gli chiede come vanno le cose. «Tutto bene, ‘just livin’ on prayer’. Che succede?» replica il duca di Sussex facendo riferimento al celebre brano del cantante. «Verrò a Londra il 28 febbraio e ho un’idea: Invictus – scrive Jon Bon Jovi – Per adesso sono soltanto io, non ci sarà la mia band, ma ho delle registrazioni che dovrebbero funzionare». «Non ti aspettare che io canti», conclude scherzosamente Harry, «ma ci proverò!». Il messaggio è finto, come è stato poi specificato nel post, ma il significato è chiaro: Harry visiterà gli studios di Abbey Road proprio nel giorno in cui la band registrerà la nuova versione del brano, una canzone che ha un significato molto profondo perché parla del disturbo post traumatico da stress vissuto da molti veterani. 

L’Invictus Games Choir è gestito dalla Help for Heroes, un’organizzazione che riunisce veterani di tutti i settori delle Forze Armate britanniche, ex soldati malati o che hanno riportato ferite in guerra. Ecco perché la fondazione ha apprezzato molto il brano dei Bon Jovi e ha deciso di realizzare una nuova versione insieme a loro per “utilizzare il potere della musica” con lo scopo di aiutare gli ex soldati nel loro percorso di recupero dopo i traumi subiti. La canzone che verrà registrata tra pochi giorni sarà poi pubblicata entro il mese di marzo. Il ricavato del brano servirà per finanziare gli Invictus Games, manifestazione sportiva nata nel 2014 proprio da un’idea del Principe Harry per coinvolgere i veterani che hanno una disabilità per causa di servizio. Questo spiega anche la sua presenza agli Abbey Road Studios in questa occasione.

Fonte : Virgin Radio