Muccino batte Will Smith: Bad Boys For Life esordisce secondo al box office italiano

Il box office italiano si è riempito di nuove uscite nella giornata di ieri 21 febbraio, ma al primo posto ha resistito Gli Anni Più Belli, nuovo film di Gabriele Muccino che ha battuto anche il suo amico ed ex collaboratore Will Smith.

Il film con Pierfrancesco Favino, Kim Ross Stuart e Claudio Santamaria ha incassato infatti 166.756 euro, registrando la terza miglior media schermo con 278 euro e salendo ad totale di 3,7 milioni di euro dopo otto giorni di programmazione (cifra comunque in ritardo rispetto a A Casa Tutti Bene, film precedente del regista che nel 2018 dopo otto giorni era già a quota € 4,7 milioni).

Il terzo capitolo della saga action creata da Michael Bay invece con Will Smith e Martin Lawrence esordisce con 148mila euro e ottiene la miglior media schermo della giornata con 357 euro per 416 sale a disposizione, mentre Il Richiamo della Foresta con Harrison Ford debutta al quarto posto con 65.216 euro e una media di 156 euro: una partenza discreta, che però indica un interesse abbastanza buono che dovrebbe aumentare nei giorni di sabato e domenica, i più gettonati per il pubblico delle famiglie.

Sesto posto per il thriller Cattive Acque con 29.085 euro in 236 copie e una media di 123 euro, mentre La Mia Banda Suona Il Pop di Fausto Brizzi, esordisce all’ottavo posto con 26.862 euro.

Per altri approfondimenti vi rimandiamo alla recensione di Bad Boys For Life e ad uno speciale di approfondimenti sui migliori buddy cop movies.

Fonte : Everyeye