Da Milano a Malpensa in 10 minuti a mille km/h: Fnm studia il progetto del treno Hyperloop

Da Milano-Cadorna all’aeroporto di Malpensa in 10 minuti con il treno superveloce progettato da Elon Musk: delle capsule che viaggiano a mille e cento chilometri all’ora sospese grazie a dei magneti all’interno di un tubo dove la densità dell’aria è molto minore rispetto a quella dell’atmosfera. Il consiglio di amministrazione di Fnm ha dato mandato al presidente Andrea Gibelli a “sottoscrivere una lettera d’intenti con Hyperloop Italia per uno studio di fattibilità sulla Cadorna-Malpensa”. Lo ha detto lo stesso presidente in un incontro con la stampa nella sede del Gruppo in Piazzale Cadorna a Milano. Secondo Gibelli si tratta di ” un’opera colossale per la sua complessità che ci consente di porre il cuore oltre l’ostacolo”.

“Il ruolo di Fnm – ha spiegato Gibelli – è di valutare la tecnologia Hyperloop, di cui l’Ue ha definito standard negli ultimi mesi e valuterà un’opportunità unica nel suo genere rispetto a una tecnologia che definire innovativa è un termine riduttivo”. Secondo le prime proiezioni, con la tecnologia Hyperloop sarà possibile coprire la tratta in 10 minuti, contro gli attuali 40. “Fnm è aperta alle novità – prosegue Gibelli – e ha superato una grande crisi negli ultimi anni, ha acquistato 176 treni che verranno affidati a Trenord e vuole essere in prima linea per valutare tutte le nuove tecnologie”. “Abbiamo una tratta particolarmente significativa – ha concluso – la Cadorna-Malpensa, una delle aree più popolate del Paese e con questa tecnologia la Lombardia potrebbe avere due City Airport, Linate e Malpensa, equidistanti da Milano”.


Fonte : Repubblica