Al volante di un’auto si masturba al passaggio delle studentesse

Stava andando a scuola quando ha sentito qualcuno che la chiamava. Quando si è voltata ha visto un uomo seduto al volante di un’auto che si stava masturbando con l’organo genitale ben in vista. È la disavventura di cui è rimasta vitima una studentessa di Tivoli (Roma), che prima di fuggire a scuola è riuscita ad annotarsi la targa della macchina permettendo così alla polizia di identificare il molestatore.

Gli agenti del commissariato di Tivoli – si legge nella nota della Questura – monitoravano già da alcuni giorni gli istituti scolastici del territorio per alcune segnalazioni di un uomo che si molestava al passaggio delle studentesse. L’uomo, un 55enne, è stato raggiunto nelle vicinanze di un liceo scientifico e denunciato all’autorità Giudiziaria mentre prosegue il lavoro degli investigatori per verificare eventuali altri reati simili, commessi dalla stessa persona.

Fonte : Today