No Time To Die: Ana de Armas incanta nel servizio fotografico di Vanity Fair

Dopo essersi fatta conoscere in Blade Runner 2049 e aver rubato la scena in Cena con delitto – Knives Out, Ana de Armas si appresta ad irrompere nel franchise di 007 nel prossimo film, No Time To Die. Ora grazie a Vanity Fair scopriamo nuove informazioni sul suo ruolo nel film e ammiriamo il servizio fotografico organizzato dal magazine.

“Ovviamente saltavo dappertutto ed ero molto emozionata” ha confessato l’attrice in merito alla notizia del suo ingaggio nel film “Ma dovevo essere sicura che non avrebbe messo a repentaglio tutto il lavoro che stavo svolgendo, che non avrebbe rovinato tutto. E le donne di Bond sono sempre state, almeno per me, inaffidabili”.
Sulla bravura di Ana de Armas si è soffermato anche la co-star, Daniel Craig:”Dovrei essere sempre fortunato a lavorare con una donna così. Ha ottimi tempi comici e non le stiamo offrendo una parte enorme. Ma è entrata e l’ha inquadrata subito”.

La produttrice Barbara Broccoli sottolinea:“Non c’era altra scelta. Volevamo tutti Ana. Il suo personaggio è una che ha iniziato da poco a lavorare per la CIA e quindi dovrebbe avere un minimo di formazione quando incontra Bond per la prima volta”.
No Time To Die è diretto da Cary Fukunaga ed è il venticinquesimo capitolo cinematografico della saga, con Daniel Craig per l’ultima volta nei panni di James Bond. Il cast è completato da Rami Malek, Ralph Fiennes, Naomie Harris e Rory Kinnear.
Cary Fukunaga ha creato Paloma appositamente per Ana de Armas, una delle protagoniste più attese della pellicola. Secondo le stime No Time To Die potrebbe incassare 100 milioni di dollari al debutto.

Fonte : Everyeye