Aurelio, raid nel centro scommesse: banditi armati rapinano 32mila euro e fuggono

Sono entrato in una sala scommesse in Circonvallazione Cornelia e, con la minaccia delle armi, hanno rapinato 32mila euro per poi fuggire in scooter lasciati in strada poco prima di compiere il raid.

È il colpo messo a segno nella notte tra il 16 e il 17 febbraio da una banda composta da tre persone “con accento romano”. 

Armati di mazze, i malviventi hanno  distrutto i vetri del locale. Poi una volta all’interno, armati di pistola, hanno costretto gli impiegati a consegnare l’incasso della giornata e con il bottino di 32mila sono scappati.

Gli agenti della polizia stanno indagando per risalire alla loro identità. Le telecamere di sicurezza sono state sequestrate e acquisite. Ascoltati anche i testimoni presenti.

Fonte : Roma Today