Buon compleanno De Andrè: il regalo dello street artist Jorit

in foto: (Immagini di repertorio)

Fabrizio De André, una delle voci più amate e riconoscibili nella storia della musica italiana, oggi avrebbe compiuto 80 anni. Genovese di nascita ma milanese di adozione, De André è stato molto legato alla città della Madonnina, tanto da viverci fino al giorno della sua morte: l’11 gennaio del 1999. Per omaggiare uno dei più grandi cantautori italiani di sempre lo street artist napoletano Jorit ha deciso di realizzare uno speciale ritratto del Faber. L’idea è nata grazie all’incontro tra l’artista partenopeo e Dori Ghezzi, avvenuto la scorsa settimana presso la Borsa internazionale del turismo di Milano. La compagna di una vita di De André ha progettato questo regalo unico nel suo genere, dopo aver ospitato Jorit presso la casa in cui lei ha vissuto con Fabrizio per diversi anni. Il dipinto non è ancora stato ultimato, ma dalla foto si può già osservare l’assoluta fedeltà con cui l’artista ha riprodotto il volto di un De André corredato da due lunghe linee rosse sul volto, marchio di fabbrica di Jorit, che rappresentano una simbologia tipica dei rituali tribali africani.

Il Giordano Bruno di Jorit

Nel corso della Borsa internazionale del turismo di Milano, Jorit aveva già realizzato un altro lavoro degno di nota: un ritratto di Giordano Bruno riprodotto con il volto dell’attore Gian Maria Volontè. Jorit ha regalato l’opera all’amministrazione comunale di Milano, dopo averla completata nel corso della fiera. Sotto alla composizione artistica di Jorit si legge: “Meglio una morte animosa che una vita imbelle”. Un nuovo originale ritratto che si aggiunge alla lunga lista di capolavori dell’artista napoletano.

Fonte : Fanpage