James Gunn non ha intenzione di riportare Iron Man in vita: “Il suo arco è concluso”

Impegnato sul set dell’atteso The Suicide Squad, il regista James Gunn ha approfittato di un momento di relax per rispondere alle domande dei fan sul suo account ufficiale Instagram a proposito del suo lavoro e su qualche curiosità più in generale. Stavolta una domanda si è concentrata sul Marvel Cinematic Universe.

Sappiamo che dopo la fine delle riprese e la successiva fase di post-produzione di The Suicide Squad, Gunn sarà immediatamente richiesto sul set di Guardiani della Galassia Vol. 3 che celebrerà il suo ritorno ai Marvel Studios dopo il discusso licenziamento di un anno fa. Attraverso una delle tante stories su Instagram, un fa ha chiesto al regista se fosse interessato a riportare in vita Iron Man, dopo che questi muore salvando l’universo dalla minaccia di Thanos, sacrificandosi. La risposta di Gunn non ha dato margine a speculazioni, risultando molto diretta: “No. Penso che l’arco di Downey sia stato eccezionale e lui un Iron Man straordinario“.

Nel corso della medesima chat sempre su Instagram, come vi abbiamo già riportato, Gunn ha poi svelato qualche retroscena circa il suo ingaggio alla Warner/DC, affermando che in alternativa a The Suicide Squad avrebbe potuto scegliere altri due progetti DC, dichiarando inoltre che si trattava di film che non avrebbero ricevuto il via libera se non se ne fosse occupato lui direttamente. Quindi progetti pensati e proposti esclusivamente per lui: “Erano entrambi progetti che non sarebbero stati realizzati a meno che non li avessi fatti io, o almeno non in questo momento“.

Terminate ufficialmente le riprese di The Suicide Squad a Panama, James Gunn è pronto a tornare insieme al cast e la troupe ad Atlanta, in Georgia, dove si sta svolgendo la parte principale della produzione. Prima di farlo, però, il regista ha voluto ringraziare in prima persona la città che lo ha ospitato nelle ultime settimane. “Panama, grazie mille per aver accolto la famiglia di The Suicide Squad nella vostra città. L’unica cosa migliore del vostro cibo è la vostra gente” ha scritto Gunn su Twitter. The Suicide Squad arriverà nelle sale americane il 6 agosto 2021.

Recentemente, sono state rivelate alcune parti del discorso finale proprio di Downey Jr. nei panni di Iron Man alla fine di Avengers: Endgame; alcune parti di quel discorso non sono rientrate nella final cut della pellicola. In un video postato su Instagram, però, possiamo finalmente goderci Robert Downey Jr. provare sul set del film alcune delle frasi che non abbiamo potuto ascoltare nella versione del discorso arrivata in sala. “Nessuna paura, nessun rimpianto: la fine è parte del viaggio” asserisce un Robert Downey Jr. capace di far venire i brividi anche nei pochi secondi di durata del video in questione.

Fonte : Everyeye