Ozzy Osbourne: annullato definitivamente il tour americano. Confermata la data di Bologna

Ozzy Osbourne è stato costretto ad annullare il tour americano. Attraverso un comunicato diffuso sui propri canali social. il Principe delle Tenebre ha annunciato a malincuore di essere stato costretto a cancellate i concerti negli Stati Uniti. La decisione è arrivata a seguito dell’inaspettata durata delle cure mediche a cui dovrà sottoporti dal mese di aprile in Svizzera.

I concerti annullati, e per il momento non ancora rimandati, comprendevano le date tra il 27 maggio ad Atlanta e il 31 luglio a Las Vegas.

La decisione, come si legge nel comunicato, è stata presa da Ozzy pensando ai propri fan, evitando di rimandare continuamente i concerti e permettendo a tutti coloro che avessero acquistato i biglietti di ottenere un immediato rimborso.
All’interno del lungo post Ozzy assicura che nel caso in cui fossero riprogrammati i concerti i possessori dei vecchi biglietti potranno riacquistarli in maniera prioritaria.

Sono così grato che tutti siano stati così pazienti e comprensivi con me, ho avuto un anno di m**da” ha dichiarato il Principe delle Tenebre. “Sfortunatamente, non potrò andare in Svizzera per le cure fino ad aprile e il trattamento durerà dalle sei alle otto settimane“.

Risulta confermata la trance europea del tour. Ozzy sarà in concerto il prossimo 19 novembre all’Unipol Arena di Bologna assieme ai Judas Priest.

Il Principe delle Tenebre pubblicherà il nuovo album “Ordinary Man” il prossimo 21 febbraio e per l’occasione Virgin Radio dedicherà una serata speciale all’ascolto del nuovo disco in ANTEPRIMA ESCLUSIVA. Giovedì 20 dalle 22:00 Alteria presenterà lo speciale Best Rock dedicato al nuovo lavoro di inediti di Ozzy Osbourne.

Fonte : Virgin Radio