Trova un portafogli con 2mila euro e lo restituisce: erano i soldi per una gita ad Auschwitz

Più di 1.700 euro, 620 zloty polacchi per andare in gita in Polonia. E’ quello che conteneva un portafogli trovato per le strade di Torino da una ragazza, che ha subito provveduto a consegnarlo alla polizia: il denaro era destinato a pagare le quote di partecipazione di diversi studenti a un viaggio nei luoghi dell’Olocausto. 

Senza quei soldi gli studenti delle scuole superiori non avrebbero potuto partecipare al tour organizzato da una associazione di Bologna, all’interno del progetto ‘Promemoria Auschwitz’. 

Il proprietario del portafogli, che doveva consegnare il denaro ai responsabili del viaggio ma lo aveva smarrito nella confusione durante il trasferimento degli studenti dall’aula ai vari pullman, aveva già avvisato la vigilanza del campus dell’accaduto.

Fonte : Today