La creazione del guanto di Thanos in questa foto backstage di Avengers: Infinity War

Cosa sarebbe stato Thanos senza il suo mitico guantone? Probabilmente soltanto un bambinone viola con un mucchietto di pietre preziose in mano. Il team creativo dietro ad Avengers: Infinity War e Avengers: Endgame si è quindi preoccupato di fornirgli un guanto adeguato alla situazione.

Il Guanto dell’Infinito è stato protagonista dei film fin da subito e ha chiuso i giochi nel combattimento finale di Endgame. Non poteva di certo essere un guanto di velluto in stile Michael Jackson. Per creare qualcosa di abbastanza imponente i costume designer devono essersi dati molto da fare. Il fotografo Chuck Zlotnik ha voluto premiare il loro impegno condividendo su Instagram una foto backstage che ritrae la creazione del guanto.

Come è possibile vedere dall’immagine in basso, il guanto è adagiato su di un banco di lavoro, e l’artista si sta occupando di riporre le Gemme dell’Infinito in un sacchetto di plastica. Forse tutto ciò toglie un po’ di epica al racconto supereroistico, ma è interessante notare che ci siano creativi impegnati in lavori artigianali anche per film ad altissimo budget che puntano moltissimo sugli effetti speciali. In questo caso, senza il buon Fred con il suo banco illuminato dalla flebile luce al neon, Josh Brolin non avrebbe avuto un guanto da indossare.

Proprio l’attore che interpreta Thanos aveva ricevuto gli auguri di compleanno dal cast di Avengers sul set di Avengers. Intanto i fan possono ammirare due nuove locandine alternative di Endgame e Infinity War.

Fonte : Everyeye