Dina sta per morire, il suo gatto la morde al collo e le salva la vita

Le ha salvato la vita “grazie” a quel morso al collo. La morte sarebbe altrimenti stata inevitabile e prossima. Siamo in Russia, a Chelyabinsk, e la 79enne Dina Nikolaevna Matushkina, vedova, non finirà mai di ringraziare il suo amato gattino Liosha.

L’anziana donna aveva perso i sensi dopo che il suo appartamento era andato a fuoco e le esalazioni da monossido di carbonio la stavano uccidendo. Il gatto non si è perso d’animo e soprattutto non ha perso tempo. Prima ha iniziato a miagolare tentando di svegliare la sua padrona, non riuscendoci. Poi ha cambiato strategia: è saltato al collo di Dina e l’ha morsicata. In quel modo la donna si è svegliata, è fuggita e si è messa in salvo.

La nipote dell’anziana ha raccontato la storia a lieto fine alla stampa russa e la notizia è stata ripresa dai siti di mezzo mondo: “Quando mia nonna si è svegliata – dice la nipote di  Dina Nikolaevna Matushkina – l’intero appartamento era avvolto dalle fiamme partite dal frigorifero e dalla stufa in cucina, c’era fumo ovunque. Solo qualche minuto in più e sarebbe morta, per fortuna è riuscita a lasciare l’appartamento. Il gatto le ha salvato la vita”. 

Al gatto farmaco per l’eutanasia al posto del vaccino: drammatico errore del veterinario

Fonte : Today