Morgan cerca la pace con Bugo: “Se chiedi scusa a Sergio Endrigo, io chiedo scusa a te”

Morgan torna alla carica. Dopo l’ospitata di Bugo a Domenica In, dove è andato in onda un vero e proprio processo a Morgan, Marco Castoldi ha risposto dagli studi di “Live non è la d’Urso”, lo show della domenica sera di Canale 5. Prima di incontrare sua madre, anche lei ospite della trasmissione, il cantautore che poco più di una settimana fa generava il caso mediatico dell’anno cambiando le parole della canzone portata in gara con Bugo, “Sincero”, ha chiesto di poter cantare, accompagnato da un’orchestra di dieci elementi, la canzone della discordia.

Morgan canta la “sua” versione di Canzone per te

Si tratta di “Canzone per te”, il capolavoro con cui Sergio Endrigo e Roberto Carlos vincevano il Festival di Sanremo nel 1968. Della discordia perché è proprio su questo pezzo che si sarebbe consumata la rottura tra Morgan e Bugo che ha poi portato Castoldi a quell’uscita sul palco dell’Ariston. Prima di eseguire la sua versione di “Canzone per te”, quella che a quanto pare l’orchestra di Sanremo avrebbe più volte rifiutato, Morgan ha però voluto rivolgersi a Bugo. Guardando dritto nella telecamera si è rivolto a Bugatti:

Sei primo in classifica, son contento per te. Ti ho visto felice oggi, è bello vederti felice, hai avuto quello che volevi. Adesso, se tu chiedi scusa a Sergio Endrigo, io chiedo scusa a te e poi suoniamo ancora insieme.

Ed ha quindi aggiunto: “Oggi ti ho scritto un messaggio alle 16.35: “ma ti rendi conto che siamo primi in classifica? Io sono felice per te”.

Ma la canzone di Bugo e Morgan non è al primo posto

Questione, quella del primo posto in classifica della canzone di Bugo e Morgan, sulla quale si è prodotto un equivoco. La Classifica Fimi al 13 febbraio 2020 vede il disco di Bugo, “Christian Bugatti”, solo al 28esimo posto. Anche il singolo “Sincero” è solo al ventesimo posto. Lontanissimo, quindi, dalla testa della classifica che Bugo incontra solo con la compilation di Sanremo 2020, della quale ovviamente la canzone squalificata al Festival di Sanremo 2020 fa parte.

Fonte : Fanpage