Parcheggiatore violento aggredisce uomo e minaccia di danneggiargli l’auto

Un parcheggiatore abusivo violento in piazza dei Cinquecento. A mettergli le manette i Carabinieri del Nucleo Roma Scalo Termini che hanno arrestato un 38enne, cittadino libico senza fissa dimora e con precedenti, con l’accusa di tentata estorsione.

Venerdì pomeriggio, l’uomo ha avvicinato un 61enne romano che aveva appena parcheggiato la propria autovettura all’interno del parcheggio di piazza dei Cinquecento a Termini, chiedendogli insistentemente del denaro per la sosta. Al rifiuto del 61enne, il 38enne lo ha aggredito, spintonandolo e minacciando di danneggiare il suo veicolo, costringendolo a chiedere l’intervento dei Carabinieri.

I militari lo hanno bloccato e arrestato, trattenendolo in caserma in attesa del rito direttissimo.
 

Fonte : Roma Today