Prende il reddito di cittadinanza ma occupa una casa e ruba la corrente elettrica

Reddito di cittadinanza, ma occupa una casa e ruba la corrente elettrica a Palagonia. Foto CataniaToday

Percepisce il reddito di cittadinanza e occupa con la sua famiglia una casa privata: succede a Palagonia, in provincia di Catania. 

I carabinieri della locale stazione hanno denunciato una coppia, lui di 40 e lei di 30 anni, per furto aggravato, invasione di edifici e danneggiamento. Secondo le indagini i due hanno forzato il portone d’ingresso di un immobile privato di due piani sito in via Soldato Pirracchio, con l’obiettivo di andarci a vivere, in maniera del tutto illegale, con il figlio in tenera età.

Reddito di cittadinanza, ma occupa una casa e ruba la corrente elettrica

Si sono anche “attaccati” alla linea elettrica pubblica mediante il sabotaggio dei sistemi di sicurezza del contatore al quale, poi, hanno collegato dei fili elettrici per garantire il funzionamento delle apparecchiature che vi avevano trasportato nell’improvvisato trasloco. In casa avevano personal computer, TV e consolle per videogiochi

Il legittimo proprietario dell’appartamento non ha potuto fare altro che chiamare le forze dell’ordine, per la tutela del suo patrimonio. L’uomo che aveva “preso possesso” del suo appartamento è risultato essere percettore del reddito di cittadinanza.

Reddito di cittadinanza, c’è il caso limite: evasore totale ma prende il sussidio pieno

Fonte : Today